Alle pendici dell'Etna crescono dei bellissimi alberi di ulivo, veri e propri capolavori della natura, sculture viventi lavorate dal tempo e dagli elementi naturali.
    
 
Tronchi nodosi da cui dipartono rami contorti, e infine chiome argentate che brillano al sole di giorno e sotto la luna di notte.

Da millenni il loro fascino attrae l'uomo e non si può che rimanere stregati dall’atmosfera magica che essi emanano.